Baseball

Nel Baseball le abilità motorie coinvolte sono la corsa, il lancio e la presa della palla, il salto e lo scivolare nel raggiungere la base. Molte sono le capacità coordinative che possono essere sviluppate attraverso questo sport, all’interno del quale troviamo l’orientamento spazio temporale. Il bambino sviluppa anche la capacità di reagire sia nel correre dopo aver battuto, sia alle varie situazioni che si vengono a creare durante il gioco. Altri obiettivi perseguibili grazie al baseball inteso come gioco sport sono: – l’acquisizione di ampi livelli di autonomia che in termini psicologici si traducono in autostima; – lo sviluppo della socialità, tipico dei giochi sportivi, dove grazie alla competizione c’è un sereno confronto con i compagni e con gli avversari e il rispetto delle regole e dei ruoli del gioco. Anche gli attrezzi (la mazza, la palla e il guanto) hanno un ruolo importante in questo gioco: il loro uso rappresenta uno strumento molto efficace nello sviluppo delle capacità coordinative del bambino,costretto a intervenire e ciò comporta una sempre diversa elaborazione da parte del bambino degli stimoli senso-percettivi per poter risolvere i compiti sempre diversi che il gioco gli propone.